Menu
logo

5 GENNAIO 2025

51° EDIZIONE!

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME NEWS
logo
wssf valdinon trentino
Scroll   menu

Regolamento - 50° edizione


L'EVENTO VERRA' ORGANIZZATO NEL RISPETTO DELLE NORME ANTI COVID-19 VIGENTI


Non verrà redatta la classifica del settore LUDICO MOTORIO.
- Il pettorale è strettamente personale in quanto numericamente attribuito al concorrente. Non è ammessa la sostituzione di nominativi. Tutti i concorrenti dovranno sostare nella zona a loro riservata.
- Gli abusivi saranno messi in condizione di NON proseguire sul percorso della manifestazione. Allenatori e spettatori devono rimanere nell’area di osservazione e fuori dal percorso.
- ATTENZIONE! Per ragioni di sicurezza sul percorso si accede solo se muniti di pettorale che deve essere ben visibile; chi ne fosse sprovvisto verrà allontanato dal campo di gara.
- Possibilità di acquisto diploma di partecipazione a € 2,00 da richiedere in sede.
- I sacchi saranno consegnati automaticamente a tutti i competitivi (gli altri iscritti lo dovranno richiedere alla partenza) con possibilità di trasporto gratuito indumenti dalla zona partenza alla zona arrivo; dovranno esclusivamente contenere i capi per il cambio post gara e dovranno essere consegnati all'organizzazione almeno 30 minuti prima della partenza. L'organizzazione, pur garantendo la massima cura nel raccogliere, trasportare e riconsegnare i sacchi, non si ritiene responsabile per eventuali smarrimenti o danneggiamenti e quindi non effettuerà alcun rimborso.
- Le ciaspole dovranno essere tassativamente restituite entro tre giorni dalla data della gara.



1. SETTORE LUDICO MOTORIO


Manifestazione omologata dal C.T. FIASP di Trento con nota n.01 / 2024 del 26/09/2023

Manifestazione omologata con solo contributo con riconoscimento.
Manifestazione che gode dei Patrocini della Fiasp Federazione Italiana Amatori Sport per tutti e della Fiso Federazione Italiana Sport Orientamento. La manifestazione con racchette da neve La Ciaspolada avrà luogo in VAL DI NON su un itinerario di circa 7/10 km sia per la gara competitiva che per la ludico motoria non competitiva. Le adesioni dovranno essere inviate al Comitato Organizzatore accompagnate dalle relative quote; non saranno prese in considerazione iscrizioni telefoniche. Il contributo di iscrizione versato dai partecipanti che per qualsiasi motivo non partecipassero alla manifestazione non sarà restituito.
L'iscrizione dà diritto a partecipare alla manifestazione, ai rifornimenti, ai riconoscimenti individuali e di Gruppo, predisposti dal Comitato Organizzatore. Ogni altro servizio è a carico dei partecipanti. Il tempo massimo previsto per compiere l’itinerario è di due ore. Il Comitato Organizzatore si riserva la chiusura delle iscrizioni indipendentemente dalla data dell’invio delle stesse, in relazione al numero degli iscritti. Le iscrizioni giunte in ritardo saranno respinte, con successiva restituzione della quota. Il Comitato Organizzatore si riserva la facoltà di variare senza limitazioni il percorso e la durata della manifestazione, in relazione alle condizioni di innevamento ed atmosferiche, organizzando una corsa campestre in caso di assoluta mancanza di neve. In tutti i casi, comunque, non verrà restituita la tassa di iscrizione o di noleggio ciaspole.



2. SETTORE AGONISTICO

a) solo per quanto riguarda la gara competitiva, sono ammessi atleti di ambo i sessi purché iscritti ad una società sportiva e in possesso di Certificato medico Sportivo che consente loro di praticare attività in forma agonistica; lo stesso dovrà essere presentato in allegato all'iscrizione

b) la partenza si effettuerà senza indossare le ciaspole. Ogni singolo partecipante deve tenere in mano il proprio paio durante tutto il primo momento di gara fin dove inizia il percorso sulla neve. Nel punto segnalato ci si dovrà fermare e indossare le racchette da neve ben salde ai piedi e in modo autonomo senza alcun tipo di aiuto da qualsiasi persona – pena squalifica obbligatoriamente. Una volta indossate si proseguirà poi fino all’arrivo con le ciaspole

c) i concorrenti dovranno tagliare il traguardo con entrambe le ciaspole saldamente attaccate ai piedi. Se il concorrente perde una ciaspola durante la corsa deve uscire dal percorso e rimetterla per terminare la gara; un atleta che percorre più di 3 metri del percorso di gara senza entrambe le ciaspole attaccate ai piedi può essere squalificato

d) se un concorrente è stato ostacolato o intralciato da un altro concorrente e ritiene quindi che il suo tempo di arrivo non sia corrispondente, lo stesso atleta può presentare un ricorso per iscritto al Direttore di Gara entro 30 minuti; in seguito, se il reclamo verrà accettato, il suo tempo verrà modificato

e) un atleta deve ritirarsi immediatamente dalla gara nel caso in cui venga richiamato da un membro del personale medico designato, da qualsiasi ufficiale o dal Direttore di Gara

f) la squalifica o sanzione di un concorrente è stabilita dalla giuria di gara in caso di:
- materiale non conforme
- partenza anticipata (partenza falsa)
- corsa senza ciaspole fuori dalle aree indicate dal direttore di gara
- corsa fuori dal percorso di gara segnalato
- passaggio non rilevato ai punti dei controlli
- per comportamento antisportivo e/o ostruzionismo
- arrivo al traguardo senza ciaspole
- se la ciaspola sciolta o slacciata interferisce con un altro atleta che gareggia nella stessa area
- se, secondo i funzionari, spinge con decisione, ostacola o fa un passo sulla ciaspola di un altro concorrente

g) requisiti delle ciaspole
le ciaspole possono essere modelli commerciali o prototipi e possono essere modificate, ma devono rispettare le seguenti misure minime:
lunghezza: 53,34 cm (21 pollici)
larghezza: 17,78 cm (7 pollici)
- le ciaspole devono avere almeno 4 ramponi
- i partecipanti sono liberi di scegliere le scarpe che preferiscono
- è consentito montare direttamente le scarpe sulle ciaspole
- chi arriva con ciaspole di dimensioni non regolari sarà automaticamente squalificato

h) il doping, così come la negazione di sottomettersi al controllo, sono severamente vietati secondo le regole dell’Associazione Nazionale in corso e della Federazione Mondiale

i) l’uso dei bastoncini in corsa è vietato

l) se un concorrente cade, può rialzarsi e finire la gara, ovviamente con le due ciaspole ai piedi

Il settore agonistico si divide in:
CATEGORIA JUNIOR femminile + maschile fino ai 19 anni
CATEGORIA ASSOLUTA femminile + maschile
CATEGORIA SENIOR femminile + maschile dai 20 ai 39 anni
CATEGORIA VETERANI femminile + maschile dai 40 anni e oltre



Acconsento al trattamento dei miei dati per l’invio della newsletter
iscriviti
scopri lo sport
Main Sponsor
Official Partners
Media Partners
Affiliazioni
CONTRIBUTI RICEVUTI DA PARTE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Legge n.124 del 04/08/2017
DOCUMENTAZIONE SOCIETÁ PODISTICA NOVELLA a.s.d.
 
unchecked checked radiobutton radiobutton