Menu
logo

7 GENNAIO 2023

49° EDIZIONE!

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME NEWS
logo
wssf valdinon trentino
Scroll   menu

È l'era di Cesare Maestri e Annalaura Mugno

Sono tanti i nomi prestigiosi nell'albo d'oro

Da qualche anno a questa parte «La Ciaspolada» ha trovato un re e una regina, due atleti che hanno vinto in serie le ultime edizioni, imponendosi con un’autorità e una continuità senza precedenti nella lunga storia di questa manifestazione. Stiamo parlando del trentino Cesare Maestri, che in Alta Val di Non ha trionfato nel 2017, 2018, 2019 e 2022 (nel 2020 non era al via) e della fiorentina Annalaura Mugno, che questa gara l’ha vinta nel 2019, 2020 e 2022, chiudendo così l’epoca degli appassionanti duelli fra Isabella Morlini e Laia Andreu Trias. L’ultimo successo di questi due campioni è, appunto, storia recente: nel 2022 alle Regole di Malosco, il primo si mise alle spalle due spagnoli, Ignacio Hernando Angulo e Roberto Ruiz Ruvuelta, la seconda la catalana Laia Andreu Trias e Georgina Gabarro Morente. Medaglia di legno per i due trentini Alberto Vender, che si era aggiudicato «La Ciaspolada» del 2020, ed Elena Sassudelli. Sono tantissimi i nomi che hanno preceduto i protagonisti di oggi sul podio della nostra competizione, inventata negli anni Settanta dall'indimenticato Alessandro Bertagnolli. I concorrenti iscritti alla prima edizione, quella del 1973, furono 18 e si sfidarono in una gara a cronometro su 5 chilometri di percorso, formula studiata per dare loro la possibilità di passarsi le racchette da neve, che in pochi a quei tempi possedevano. In seguito salirono rapidamente, raggiungendo quota 440 nel 1980, 1.200 nel 1985, 2.180 nel 1990, 3.081 nel 1994, 4.232 nel 1995, 5.612 nel 1998, 6.337, record assoluto, nel 2003. L’atleta che è salito più volte sul gradino più alto del podio è Luigi Pastore, che ha vinto «La Ciaspolada» in cinque occasioni ('88, '93, '94, '96 e '97), dietro di lui troviamo proprio Cesare Maestri, che ha all’attivo quattro successi ('17, '18, '19 e '22), poi ci sono cinque podisti che si sono imposti per tre volte, ovvero Giuliano Battocletti ('06, '07 e '08), Antonio Molinari ('00, '01 e '02), Giovanni Lorenzini ('84, '85 e '86), Davide Benoni ('75, '76 e '78) e Alex Baldaccini ('13, '14 e '16). A quota due ecco Alessandro Rambaldini, Jonathan Wyatt, Claudio Cassi, Antonio Santi e Salvatore Bettiol. In campo femminile la regina dell’albo d’oro è Laura Fogli, che ha conquistato l’oro per cinque volte ('88, '90, '91, '94 e '95), seguita a quota quattro da Laia Andreu Trias (12, '15, '17 e '18), Maria Grazia Roberti ('08, '09, '10 e '11), Asha Tonolini ('00, '01, '04 e '05) e Dina Donini ('84, '86, '92 e '93). Annalaura Mugno ('19, '20 e '22) e Isabella Morlini ('13, '14 e '16) hanno raggiunto quota tre, con due successi troviamo Cristina Scolari, Ludmilla Pedrova, Maria Luisa Scanzoni e Daniela Graziadei.


LA CIASPOLADA 2023
novella@ciaspolada.it | www.ciaspolada.it | www.facebook.com/ciaspolada
PegasoMedia: 348.0613477 | comunicazione@pegasomedia.it | www.pegasomedia.it
Acconsento al trattamento dei miei dati per l’invio della newsletter
iscriviti
scopri lo sport
Main Sponsor
Official Partners
Media Partners
Affiliazioni
CONTRIBUTI RICEVUTI DA PARTE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Legge n.124 del 04/08/2017
DOCUMENTAZIONE SOCIETÁ PODISTICA NOVELLA a.s.d.
 
unchecked checked radiobutton radiobutton