Affiliazioni
Libertas
Campionato Nazionale LIBERTAS
aperto a tutti i tesserati "Libertas"
per la stagione solare/sportiva in regola
con il tesseramento per l'anno 2015
 
 
 
COMUNICATI STAMPA 42ª EDIZIONE
 

Domenica 4 gennaio La Ciaspolada numero 42
Già un migliaio gli appassionati iscritti

 

Si rinnoverà anche in apertura di 2015 l'appuntamento ormai immancabile con la Ciaspolada, che domenica 4 gennaio si presenterà al grande pubblico degli appassionati della corsa con racchette da neve per la quarantaduesima volta. Una vetrina molto importante per la Val di Non e il Trentino, che scalpitano per presentarsi nel migliore dei modi nella suggestiva veste invernale ai migliaia di ospiti che si presenteranno a Fondo ad inizio anno. Quando mancano due mesi all'appuntamento, la manifestazione popolare regina dell'inverno ha già raccolto le prime mille adesioni, a conferma del grande interesse che ruota attorno all'evento organizzato dal collaudato staff della Podistica Novella del presidente Gianni Holzknecht.
Dopo la parentesi del 2014, nel quale è stato proposto per motivi climatici un percorso alternativo (ma altrettanto suggestivo), tracciato al Passo della Mendola, l'obiettivo per l'edizione 2015 è quello di tornare al classico ed apprezzato itinerario di circa otto chilometri con partenza da Romeno e arrivo a Fondo, nel cuore dell'Alta Val di Non, non a caso scelto nel 2013 per ospitare i campionati del mondo della specialità.
A fianco degli agonisti che correranno per inserire il proprio nome nell'albo d'oro, ci saranno come sempre centinaia di escursionisti provenienti da tutto il mondo, come confermato dalla starting list delle ultime edizioni, con circa 6.000 concorrenti in rappresentanza di una ventina di nazioni. Nelle ultime due edizioni il successo è andato agli specialisti Alex Baldaccini e Isabella Morlini, che il 4 gennaio prossimo potrebbero andare in cerca di uno storico tris.
La chiusura delle iscrizioni è fissata per il 3 gennaio 2015 (il 24 dicembre per i gruppi), ricordando che fino al 31 dicembre ci sarà la possibilità di iscriversi alla tariffa agevolata di 11 euro (14 euro con noleggio ciaspole) per la “ non competitiva” e di 21 euro (24 euro con noleggio ciaspole) per la “competitiva”.
Come da tradizione la Ciaspolada propone anche un fitto programma di eventi collaterali, con alcune interessanti novità. Su tutte, quella dell'allestimento al Palanaunia di Fondo di una mostra dedicata alla Grande Guerra dal titolo «La guerra sulle nevi e la guerra dipinta», in collaborazione con la Fondazione Museo Storico del Trentino e l'istituto comprensivo di Fondo.
Nel frattempo è già a pieno regime l'attività di lancio della gara, che ormai da alcuni anni si appoggia ai Mercatini della Val di Non, abbinando la comunicazione dell'evento alla promozione e vendita dei prodotti locali. In questo weekend la Ciaspolada sarà in Piazza Visconti a Rho (Milano), per poi fare tappa a Cernusco sul Naviglio (Milano) il 15 e 16 novembre, quindi a Bollate (Milano) il 22 e 23 novembre, a Legnano il 29 e 30 novembre e a Gallarat e il 13 e 14 dicembre.

 

Organizzazione:  novella@ciaspolada.it - www.ciaspolada.it
Social media: Facebook - Twitter

PegasoMedia Srl: 340.1396620 - comunicazione@pegasomedia.it - www.pegasomedia.it
Twitter: @pegasomedia_srl

 

per vedere i comunicati on-line clicca qui

 

LA CIASPOLADA CHE NON TI ASPETTI!

 

FONDO – VAL DI NON (TRENTINO), 18 ottobre 2014

Dopo 41 edizioni La Ciaspolada 2015 si rinnova per offrire un programma ancora più ricco. L’evento che rende omaggio al luogo di nascita di questa sempre più diffusa disciplina sportiva, diventerà vetrina della ricchezza storica e culturale della Val di Non. Senza tradire le proprie origini, la manifestazione popolare regina dell’inverno si reinventa aprendo lo scrigno dei tesori del territorio ai quasi 6.000 partecipanti attesi.

La più rinomata gara internazionale con le racchette da neve avrà luogo il 4 gennaio lungo uno spettacolare tracciato di circa 8 chilometri a partire dalla piana di Romeno per giungere al traguardo nell’antico borgo di Fondo. Attraversando scorci di suggestiva bellezza l’allegro serpentone dei ciaspolatori percorrerà un arioso altipiano dolcemente ondulato, puntando al gruppo montuoso delle Maddalene e lasciandosi alle spalle le Dolomiti di Brenta, patrimonio naturale dell‘Umanità Unesco.

La già nutrita starting list di atleti di fama verrà ulteriormente arricchita da top runners di livello internazionale. L’invito a partecipare alla competizione è stato inoltrato ad oltre 20 nazioni, che con le loro delegazioni supporteranno la richiesta di rendere le gare con le racchette da neve disciplina olimpionica. Andorra, Australia, Austria, Canada, Catalogna, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Irlanda, Kenia, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Perù, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia, Svezia, Stati Uniti, Svizzera e Turchia ben rappresentano la diffusione a livello globale delle ciaspole: veramente uno sport per tutti!

Accanto agli atleti agonisti, migliaia di appassionati delle ciaspole, di amanti dell’attività all’aria aperta o persone che semplicemente vogliono vivere una giornata speciale divertendosi in compagnia. Befane, personaggi stravaganti, suonatori e giullari: il popolo dei ciaspolatori dai mille colori sarà ancora più ammaliante sul candido manto nevoso. Una festa sulla neve per famiglie intere, fino a tre generazioni dai nonni ai nipotini, uomini e donne, cani, cavalli e carrozze. Si è visto persino un lama con tanto di pettorale nelle passate edizioni.

Ma La Ciaspolada non è solo gara, ma una manifestazione che coinvolge un territorio di straordinaria bellezza, la Val di Non, da sempre fertile e vitale. L’antico popolo dei Reti l’abitò dalla Seconda Età del Ferro: bravi artigiani e pacifici montanari, che hanno lasciato in eredità lo speciale rapporto con l’ambiente, con gli spazi coltivati e con la montagna, che vennero poi assimilati dalle Carte di Regola dei liberi comuni del Trentino. Una cultura che si è tramandata nei secoli fino a produrre le eccellenze che si potranno scoprire negli eventi collaterali alla manifestazione.

Nella prima settimana dell’anno nuovo mostre, concerti, mercatini di Natale, visite ai castelli, degustazioni, escursioni con le ciaspole, gare di orienteering con le ciaspole, fiaccolate in notturna, gite in carrozza,  spettacoli e intrattenimento animeranno tutta la Val di Non. Un’agenda ricca di appuntamenti, un’opportunità imperdibile per scoprire un territorio unico e per vivere l’emozionante atmosfera natalizia che solo la montagna sa regalare.

Se Voi portate la voglia di divertirvi, il resto lo trovate qui!

 

clicca qui per scaricare il comunicato in pdf

 

 
 
 
Affiliazioni
WORLD SNOWSHOES CHAMPIONSHIP
31st January 2015
QUEBEC CANADA
 
 
Società Podistica Novella linea Sponsor istituzionali linea  
Piazza S. Giovanni, 7
38013 FONDO (TN)
Tel. 0463 830180

Fax 0463 830057
novella@ciaspolada.it

www.ciaspolada.it