Menu
logo
logo
stemma
06 Gennaio 2018
45° Edizione
Al 25 novembre 2017 già raccolti in beneficenza € 158.00
Ciaspole e penne nere in marcia verso Trento
Leggi il comunicato
valdinon trentino
Scroll   menu

Ciaspolata dei due parchi

Quando si entra nella bottega del mugnaio rimane sempre addosso un po’ di farina; conversando a tavola con Gabriella Sorgi, donna di straordinaria vitalità e psicologa psicoterapeuta di fama mondiale, Mario Dalpiaz, componente della delegazione della Podistica Novella ha proposto questo pensiero che è particolarmente adatto a quanto vissuto il 4 e 5 marzo a San Giacomo sul Monte Piselli nel parco del Monti della Laga.

Siamo nella zona orientale dell'ascolano, a pochi chilometri da centri come Accumuli ed Arquata del Tronto ormai tristemente noti per il terribile terremoto che da mesi sta martoriando queste terre; terremoto al quale si sono aggiunte nevicate eccezionali i cui effetti sono tuttora ben visibili su una vegetazione massacrata dalla massa insolita di neve.

La società Podistica Novella ha raccolto nel mese di gennaio l'appello e la richiesta di aiuto pervenuta dall'Associazione sportiva Antroposport che, all'interno del Festival dei due parchi, progetto voluto e diretto da Gabriella Sorgi, cura gli eventi sportivi e la gestione di percorsi di rara bellezza che si snodano lungo le valli più belle dell'appennino marchigiano.

La sede del Festival è, o meglio, era ad Arquata del Tronto; ora non esiste più, tutto è andato perduto.

Da due anni la “Ciaspolata dei due parchi” è entrata come appuntamento fisso del Festival; è dedicata alla memoria di Alessia Chiaro, giovane alpino che ha perso la vita sui monti di Merano per aiutare un collega in pericolo.

Il percorso originale si snodava presso la Forca di Presta ad Arquata del Tronto, area oggi chiusa a causa del sisma.

I ragazzi di Antroposport non si sono persi d'animo ed hanno voluto fortemente ripartire; da qui la richiesta di aiuto pervenuta i primi giorni di gennaio alla Podistica Novella di Fondo, riconosciuta ormai come punto di riferimento nazionale di questa disciplina.

E la Podistica Novella ha risposto trovando l'aiuto ed il sostegno di decine di persone che hanno donato soldi, vestiario e generi alimentari.  

Sono stati inoltre caricati 400 kg di patate nonese, formaggio, salumi, mele e derivati, capi di vestiario e molto altro messi a disposizione dagli sponsor de La Ciaspolada, dai negozi di Fondo e dai privati cittadini.

Ma soprattutto la Società Podistica Novella ha voluto assicurare il suo aiuto facendo ciò che meglio sa fare: organizzare una gara di ciaspole.

Così una volta scaricati gli aiuti nella sede di Antroposport ad Ascoli, da dove domenica mattina sono partiti alla volta di Amatrice, Accumuli ed Arquata ci si è recati a San Giacomo, 1400 metri di quota, dove si è svolta la manifestazione.

Un centinaio di concorrenti che segnano una speranza di ripartire per essere di nuovo comunità e per riappropriarsi di questo territorio stupendo che esprime nei suoi giovani la voglia di ricominciare.

Due giornate indimenticabili vissute dalla delegazione della Podistica Novella guidata dal Presidente Holzknecht che non sono un traguardo, ma una ripartenza.

Poiché, come appunto capita dal mugnaio, quando si incontrano le persone si porta sempre con se molto; e quel molto sono amicizia e soprattutto voglia di costruire un ponte fra la Val di Non e l'Ascolano perché insieme questo nostro paese ha la possibilità vera di ripartire.

Dunque l'appuntamento è a breve per costruire nuove iniziative di sostegno con un progetto che dello sport sa esaltare l'aspetto più bello: l'amicizia e la solidarietà.


Iscriviti alla newsletter
iscriviti
scopri lo sport
Main Sponsor
sponsor sponsor sponsor
Official Sponsor
sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor
Official Partners
sponsor sponsor sponsor sponsor
Media Partners
sponsor sponsor sponsor
Affiliazioni
sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor sponsor
 
unchecked checked radiobutton radiobutton